Tre + Due 32 Via dei Birrai

Tre + Due 32 Via dei Birrai

32 Via dei Birrai

CHF 12.00

3 disponibili (ordinabile)

Fast Delivery: entro 3-4 giorni (Lu-Ve) a casa tua!
Locarno e paesi limitrofi 24 ore

Condividi con:

La chiara irriverente!

Birra leggera speziata con coriandolo e scorza d’arancia amara. Di pronta beva, dagli spiccati toni agrumati e floreali (rosa) presenta un piacevole finale amaro. Birra di alta fermentazione rifermentata in bottiglia.

SAPORE:

Rinfrescante, lievemente acidulo (dovuto alle spezie), in cui si stemperano, delicati, il malto e il luppolo. Birra scorrevole, dal corpo medio ma più consistente rispetto ai prodotti della stessa categoria.

ASPETTO:

Schiuma bianca, compatta, sottile e persistente; colore giallo paglierino, talvolta velato dal lievito; saturazione fine.

BOUQUET:

Note intense, di agrumi freschi, fruttate ed erbacee. Poco etilica.

ABBINAMENTO:

Cibi profumati, freschi, anche conditi o sostanziosi ma che reggono l’amaro della bevanda

BICCHIERE:

Classico calice da vino rosso, tipo Bordeaux

 

 

Perché 32 Via dei birrai?

32 è il numero corrispondente alla classe di appartenenza della birra, secondo la classificazione internazionale di Nizza che indica e categorizza prodotti e servizi.

Via dei birrai perché a Bruxelles c’è una Rue des Brasseurs, la via dei birrai.

Ma c’è anche un significato astratto: la via intesa come un percorso, e il cerchio del logo riprende il concetto di eterno movimento verso il divenire, un moto continuo e perpetuo.

 

Loreno Michielin, esperto commerciale, Alessandro Zilli, ingegnere appassionato di homebrewing e Fabiano Toffoli, mastro birraio, unirono insieme le loro competenze e la loro passione per dare vita ad un microbirrificio artigianale che parlasse un linguaggio diverso nel panorama della birra.

Fabiano Toffoli è vissuto in Belgio, paese della madre, fino all’età di sedici anni, per poi trasferirsi in Italia e completare il percorso di studi in agronomia. Dopo varie esperienze nel settore brassicolo, nel 2006 a 32 anni, assieme a Loreno e Alessandro fonda 32 Via dei birrai. A lui fanno capo tutte le attività legate alle produzione e al controllo qualitativo.

Alessandro Zilli (aka Bano), appassionato homebrewer, ma ingegnere di formazione, in 32 si occupa ricerca e sviluppo. Grazie a lui gli impianti di produzione sono costantemente aggiornati per migliorare la qualità delle birre e ottimizzare l’efficienza, riducendo sprechi e consumi di risorse.

Ad occuparsi degli aspetti commerciali c’è Loreno Michielin, con alle spalle una lunga esperienza nella ristorazione, oggi coadiuvato da Mauro Gajo per il mercato italiano.

PRODUTTORE

NAZIONE

REGIONE

TIPOLOGIA

, ,

FORMATO

GRADAZIONE

TEMPERATURA DI SERVIZIO

italia veneto
logo 32viadeibirrai a6d5aa3c f63c 45af 899c 284980de08e7 500x
Il carrello
Facebook Instagram WhatsApp WhatsApp TikTok Telegram

Sei maggiorenne?

Accesso vietato

Il tuo accesso è limitato a causa della tua età.

Ho 18 anni o più Ho meno di 18 anni